VISITA DEL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA MARCO BUSSETTI

Il D.S. Maria Rosaria Squillace rivolge il suo saluto agli intevenuti a questa giornata di festa per la scuola.

"Rivolgo il mio più cordiale e caloroso benvenuto a voi, graditissimi ospiti, che avete accolto l'invito a presenziare a questo evento.

In particolare, sono lieta di accogliere l'illustre signor Ministro Marco Bussetti, Ministro dell'istruzione, dell'università e delle Ricerca, che nonostante gli innumerevoli impegni istituzionali è qui con noi alla Scuola Mozzillo di Afragola.

Saluto cordialmente l'onorevole dott.ssa Pina Castiello sottosegretario al ministero del sud.

Un cordiale benvenuto la dott.ssa Franzese Direttore dell'ufficio scolastico regionale, punto di riferimento costante per la scuola campana ed in particolare per tutti noi DS. Naturalmente saluto e ringrazio il nostro sindaco Claudio Grillo che conferma la sua sensibilità e vicinanza al mondo della scuola ed ai giovani del suo territorio. Saluto il dott. Cupello in rappresentanza della prefettura di Napoli, Monsignor Polito in rappresentanza di sua eminenza Crescenzio Sepe Rngrazio gli autorevoli esponenti delle forze dell'ordine che quotidianamente lavorano per la nostra sicurezza.

Signor Ministro, la nostra scuola  insiste su un territorio notoriamente afflitto da diverse problematiche, Afragola rientra in quell'area definita Terra dei Fuochi,  terra martoriata da veleni e sostanze tossiche che minano la salute dei suoi cittadini, e quindi anche dei tanti giovani che vivono e crescono qui...e ancora, non possiamo dimenticare i recenti fatti criminosi che hanno danneggiato e mortificato a livello nazionale l'immagine di una intera comunità  invece prende le distanze da queste brutture per assicurare un futuro migliore alle nuove generazioni.

In questo contesto la nostra scuola, in qualità di agenzia educativa finalizzata all'istruzione e alla formazione dei futuri cittadini, si propone di far sì che i nostri ragazzi non abbandonino i loro sogni, non si lascino rubare la speranza e soprattutto non si lascino sopraffare da queste brutture, e che siano invece capaci di poter cogliere e godere della bellezza nelle sue diverse forme: pensiamo all'arte, alla musica, alla poesia,  la voglia di viaggiare, alla curiosita che li conduce allla conoscenza

questo è il nostro leitmotiv quotidiano per garantire, attraverso l'utilizzo di strategie e metodologie innovative, lo sviuppo di quelle competenze, sia disciplinari che trasversali, che permetteranno loro un  corretto e consapevole percorso di studi proiettato al mondo del lavoro".

                                                                                                      Il D.S. Maria Rosaria Squillace

GUARDA IL VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE

 

DISCORSO DEL MINISTRO BUSSETTI

 

Galleria Foto