Lettera del D.S. ai genitori

Gentili Genitori,

il nuovo anno scolastico è alle porte e , purtroppo , si presenta ancora carico di incertezze ed impegni e di comprensibili preoccupazioni per una pandemia che ancora ci assilla condizionando le nostre vite. Io ed il mio Staff stiamo lavorando alacremente , con il massimo impegno e responsabilità che ci competono per rendere la scuola un luogo protetto e sicuro per i Vostri figli . E' inutile dire che le difficoltà e gli ostacoli sono tanti, ma , come è nella mia natura , sono fiduciosa e penso che insieme ce la faremo . Alla base di tutta l'azione della scuola è indispensabile un lavoro sinergico ed operativo con Voi famiglie , una comunione di intenti ancora più solida e costruttiva al fine di ridurre il rischio di contagio all'interno della nostra comunità educante. Comprendo benissimo , da mamma prima ancora che da Dirigente Scolastico , tutte le Vostre ansie ed il senso di precarietà che Vi attanaglia , ma sono certa che , se ciascuno di noi farà la sua parte , riusciremo a ridurre il rischio di contagio. Con il supporto del Medico competente, dell’ RSPP e di un Consulente esperto in materia di prevenzione Covid, stiamo riorganizzando gli spazi , individuando anche spazi alternativi in quanto uno sparuto numero di classi non riesce a collocarsi per intero in singole aule e pertanto saranno utilizzati anche i laboratori di Scienze , Informatica, di Arte ed eventuali altri spazi che , se necessario , saranno individuati per garantire il distanziamento. Inoltre stiamo recuperando uno spazio da adibire ad “Aula Covid”, come previsto dalle indicazioni del CTS. Il Comune , dal canto suo , sta ampliando due aule , ha creato, dietro mia richiesta, un’apertura all’ingresso dell' ufficio di segreteria per il ricevimento dell'utenza ed ha provveduto al taglio dell'erba in tutti gli spazi esterni di pertinenza della scuola . Abbiamo inoltre richiesto al Comune la installazione di un gabbiotto nel cortile della scuola per meglio filtrare l’accesso ai locali interni al fine di evitare assembramenti. A tal proposito si ribadisce che, per motivi di sicurezza, nessuno, eccetto il personale della scuola e gli alunni, potrà accedere nei locali interni senza l’autorizzazione del Dirigente. Pertanto il genitore che ne avrà bisogno farà pervenire alla scrivente , via e-mail o telefonicamente, una richiesta di incontro che verrà presa in considerazione ove dovessero sussistere motivi di particolare urgenza e/o importanza. E' stata effettuata una prima igienizzazione da parte dell'ASL ed è stata da noi direttamente disposta una sanificazione per tutti i locali della scuola che verrà effettuata il giorno 11 settembre p.v. , con rilascio di certificazione. Abbiamo richiesto 350 banchi monoposto ad integrazione di quelli dello stesso tipo già in nostro possesso, abbiamo acquistato igienizzanti per la pulizia degli ambienti e gel per l’igiene delle mani , una macchina lava pavimenti , guanti , mascherine , due termoscanner manuali, attrezzi per la sanificazione delle superfici (banchi , sedie , cattedre) e visiere per i docenti di sostegno. Sono stati disposti dispenser con gel all’ingresso dei bagni e nei corridoi . Prevediamo una seconda tornata di acquisti , sempre per la igienizzazione e la sanificazione dei locali. Abbiamo inoltre richiesto all'Ufficio Scolastico Regionale della Campania un incremento dell'organico A.T.A. per una migliore sorveglianza nei corridoi e per le pulizie ed anche alcuni docenti in aggiunta a quelli in organico per coprire le classi sdoppiate. Stiamo prevedendo ingressi ed uscite degli alunni in orari differenziati al fine di evitare assembramenti, predisponendo una adeguata segnaletica , sia orizzontale che verticale per regolamentare gli spostamenti all'interno della scuola , in modo da abituare i ragazzi a nuove regole di comportamento e organizzando un corso di formazione Covid per tutto il personale della Scuola sulle linee guida emanate dal C.T.S. In buona sostanza, carissimi Genitori, stiamo facendo di tutto per poter offrire quanto di meglio è attualmente possibile per i nostri alunni dal punto di vista culturale ed umano , senza mai perdere di vista la prevenzione e la sicurezza. E’, però, estremamente importante che Voi facciate la Vostra insostituibile parte, leggendo e rispettando il Regolamento d’Istituto (che prima dell’inizio delle attività didattiche sarà pubblicato sul sito della Scuola) e il Patto di corresponsabilità (che vi faremo pervenire per la sottoscrizione), i cui contenuti vorrete a vostra volta far conoscere e far rispettare ai Vostri figli. Ciò posto , Vi esorto ad osservare , da parte Vostra , delle semplici regole che troverete anche nel Regolamento, in particolare: -munire Vostro figlio/a di mascherina ; -misurare la temperatura di Vostro figlio/a ogni mattina prima che si rechi a scuola : se essa dovesse superare i 37,5 gradi dovrà restare a casa ; -se Vostra figlia/o dovesse presentare (anche senza febbre) sintomi influenzali quali tosse , raffreddore , spossatezza , tenerlo a casa ; -nel caso in cui l'alunno/a dovesse presentare un malessere di qualsiasi natura a scuola, contattati dal docente referente Covid, sarà Vs. cura recarvi tempestivamente a scuola per prelevarlo. A tal proposito si evidenzia che soltanto con la massima sensibilizzazione degli alunni da parte anche delle famiglie sul rispetto nelle norme igieniche e comportamentali sarà possibile contenere al massimo la diffusione del contagio. Così facendo, instauriamo un clima positivo fondato sulla fiducia reciproca e sulla cooperazione, stemperando tensioni, evitando sterili polemiche, in modo da consentire ai docenti di lavorare con serenità al fine di favorire il benessere psico-fisico dei ragazzi che ci avete affidato. Vi invito ad avere fiducia nell’Istituzione Scolastica e nell’operato di questa Dirigenza e di tutto il personale scolastico che opera da anni nella Scuola Mozzillo con professionalità e spirito di abnegazione. Vi invito infine a consultare con assiduità il nostro sito che è uno dei veicoli ufficiali per le comunicazioni istituzionali. Naturalmente sarete informati su ogni sviluppo organizzativo, ivi compresa la data di inizio delle attività didattiche, non ancora ufficializzata dalla Regione Campania. Allora, prepariamoci tutti insieme ad iniziare questo nuovo anno con entusiasmo e responsabilità, tenendo a bada le nostre ansie, perché i nostri ragazzi ci guardano,ci osservano e pertanto dobbiamo rappresentare per loro esempi positivi e rassicuranti.

Buon anno a tutti !

Il Dirigente Scolastico

Dott.ssa Maria Rosaria Squillace